MenuChiudersi

Sistema scorrevole SF 20

Sistema di chiusura
Opzionalmente si può avere una piccola maniglia, serratura e sistema di chiusura che possono essere inseriti nei pannelli internamente o esternamente.

Tenuta
Massima trasparenza, ventilazione permanente e protezione contro la pioggia sono assicurate da una copertura dei pannelli di 24 mm quando chiusi.

Compensazione altezza
Il binario superiore si aggiusta in altezza fino a 20 mm.

Aggiustamento in altezza
Per compensare variazioni strutturali i rulli integrati possono essere aggiustati fino a 5mm.

Telaio verticale
Resistenza alla pioggia e al vento aumentati da telai verticali con guarnizioni a spazzola, disponibili come opzione.

Drenaggio e pulizia
Una costruzione a piano inclinato e una lunghezza dei binario ottimale permette un drenaggio depressurizzato e facilità di pulizia del binario a terra. La copertura anti-sdrucciolo assicura che la superficie del binario a terra sia sicura.

Abitare senza barriere architettoniche
Il profilo guida inferiore disponibile come optional (altezza = 13 mm) è particolarmente addatto per interni, sia appoggiato che incassato, laddove è d’obbligo evitare le barriere architettoniche secondo la norma DIN 18025.

Praticità
Chiudendo e aprendo la porta scorrevole ogni pannello adiacente si muove automaticamente grazie al sistema sequenziale integrato.

Facilità dell’operatività
Movimenti fluidi dei pannelli scorrevoli grazie a rulli nascosti che incorporano sfere a cuscinetto con sistema anti-rumor

Informazioni sul sistema

  • Sistema scorrevole tuttovetro
  • Costruzione poggiante/continua
  • A scelta con guida a pavimento incassata o rialzata
  • La guida a pavimento incassata è utilizzabile per “abitazioni senza barriere” conformi a DIN 18 025
  • A scelta con o senza telaio verticale laterale
  • A scelta con o senza telaio anta verticale
  • Sono accettabili tolleranze dimensionali fino a 20 mm
  • Isolamento acustico per via aerea a Rw = 17 dB conforme a
  • DIN EN ISO 10140-2
  • Misura della flessione classe 4 secondo DIN EN 12211/12210 (vetro 10 mm)
  • Pressione/risucchio reiterato classe 4 secondo DIN EN 12211/12210 (vetro 10 mm)
  • Test di sicurezza classe 4 secondo DIN EN 12211/12210 (vetro 10 mm)
  • Tutti i componenti di ferramenta sono occultati nei profili
  • Componenti di ferramenta a manutenzione ridotta, inossidabili e a prova di malfunzionamento
  • Funzione di trascinamento all’apertura e alla chiusura dell’anta mobile
  • Possibilità di varie maniglie e conchiglie all’interno e all’esterno
  • Possibilità di bloccaggio dall’interno e/o dall’esterno
  • Possibilità di serratura a leva dall’interno o dall’esterno
  • Rulli di scorrimento antirumore su cuscinetti a sfere con superficie di contatto a ridotta usura e manutenzione
  • I carrelli sono regolabili in altezza fino a 5 mm
  • Portata dei carrelli pari a 80 kg/anta (peso anta max.)
  • La sovrapposizione verticale delle ante mobili è di circa 24 mm
  • La fessura fra i vetri è pari a circa 8 mm (con vetri da 10 mm)
  • Coprifessura o profilo in alluminio con guarnizione a spazzola
  • Sulla parte orizzontale in alto e presso il telaio verticale sono montate all’interno e all’esterno guarnizioni a spazzola
  • Vetro di sicurezza monolastra temprato da 8 o 10 mm (ESG-H)
  • Pavimento inclinato e traversine a lunghezza ottimizzata
  • Guarnizione laterale della guida a pavimento con tappo finale

Offriamo tutta una serie di colori dalla cartella colori SUNFLEX.

Downloads